Il cantante pugliese si emoziona per la sua partecipazione tra i big al festival canoro

ROMA – “Ammazza e che carico di emozione”: scherza Al Bano, ancora ricoverato in ospedale dopo l’infarto che lo ha colpito venerdì scorso e costretto a un’operazione d’urgenza, commentando a caldo la sua presenza nel cast dei big del prossimo festival di Sanremo, annunciata lunedì sera da Carlo Conti in diretta su Rai1.

“Sono contentissimo, anche di tornare in gara. Andare all’Ariston come ospite d’onore è fantastico, ma essere in gara vuol dire che sono veramente a Sanremo”. Al festival Al Bano porterà “una romanza, un pezzo di Maurizio Fabrizio, una delle più belle penne musicali che ci siano in Italia, autore dei Migliori anni della nostra vita, di Almeno tu nell’universo”. E ha aggiunto: “È la mia vita, Storie di tutti i giorni. Speriamo che vada bene. Ora mi aspetta obbligatoriamente un periodo di riposo. Poi tornerò in pista”.