Justin Bieber ha invitato le vittime del tornado al suo concerto di Oklahoma. Il cantante vuole in questo modo contribuire a risollevare lo spirito dei residenti della città duramente colpita dalla tempesta e ha pensato di invitare 200 studenti ad assistere al suo concerto. Gli abitanti del posto versano ancora in grandi difficoltà dopo che la tempesta mortale ha devastato il sobborgo di Moore a maggio uccidendo 24 persone e distruggendo centinaia di case ed edifici tra cui due scuole elementari. Il ‘Believe tour’ di Bieber ha fatto tappa ieri sera al Chesapeake Energy Arena di Oklahoma City e il cantante 19enne ha voluto mostrare la sua sensibilità offrendo i biglietti omaggio per assistere al suo concerto. In un post su Twitter ha scritto: “Abbiamo fatto tappa a Oklahoma City. Abbiamo riservato 200 biglietti per gli studenti di alcune scuole andate recentemente distrutte. Speriamo si godano lo spettacolo”. Una mossa che va a sottolineare la sensibilità del giovane cantante e che riabilita la sua immagine, dopo che ultimamente è stato sulle prime pagine dei tabloid per i suoi comportamenti ribelli e discutibili

 

fonte: lapresse.it