Il disco raccoglie dodici tracce

LONDRA – Dopo avere dato alla luce una manciata di singoli tra il 2015 e il 2016, il giovane combo londinese – condiviso da Chloe Little (voce, basso), James Taylor (voce, chitarra), Jake Lucas (chitarra) e Joe Lazarus (batteria) – venerdì 1. settembre darà alle stampe il primo album, omonimo, tramite Play It Again Sam (Pias).

Prodotto in Galles da Tom Dalgety (Royal Blood, Pixies, Maccabees), tra le mura dei Rockfield Studios, il disco raccoglie una dozzina di tracce, recuperando, nel contempo, i lati A dei singoli pubblicati (anche in vinile 7″) due anni fa e l’anno scorso – “Bitter Town” (2015), “Regeneration” (2015), “Baby’s Alright” (2016) e “Treats” (2016) –.

Una produzione – punk/power pop oriented – di ottima fattura, (ancora) incontaminata dall’industria e dagli addetti ai lavori, in cui risuonano, fieri, Ramones e Cheap Trick…

Info: inheaven.co