E’ la grande novità della tredicesima edizioni di “Amici” e Kledi Kadiu non ha nessuna intenzione di deludere nessuno. Né le fan che lo aspettano con trepidazione néMaria De Filippi che gli ha rinnovato la fiducia scegliendolo come professore di ballo. A “Gente” il ballerino albanese confessa: “Con Maria non siamo mai persi di vista, mi consiglia anche sulle fidanzate”.

“Non credo di essere severo, ma sono molto esigente con me stesso e pretendo massimo impegno anche dagli altri”, anticipa Kledi che fa anche un decalogo del bravo ballerino: “Per me è quello che non solo sa gestire il tuo corpo o mantiene una forma atletica perfetta, ma rispetta le regole, studia, legge per trarre ispirazioni e sa gestire i sentimenti”. E assicura di guardare solo ai risultati: “Come in tutte le scuole o compagnie ci sono ragazzi che si innamorano, ma è una cosa che non mi riguarda. Io guardo solo ai risultati”. Impossibile non parlare di Stefano De Martino: “Nel 2009 io ero ballerino, Stefano uno degli allievi della scuola. Lo ricordo come un tipo normale, che si comportava bene”.

Il rapporto con Maria De Filippi è sempre stato di ferro, anche quando alcune voci parlavano di liaison tra i due: “E’ un ritornello questo, senza fondamento. In Italia, quando hai successo, è perché ‘l’hai data’ se sei una donna o perché ‘ci sei andato’ se sei un uomo. Io e Maria ci abbiamo sempre riso su. E’ la persona che mi ha dato fiducia. Quello che ho me lo sono sudato negli anni. Lei ha visto in me del buono e l’ha fatto sbocciare davanti alla platea televisiva. E’ la signora della tv, leale e trasparente, dotata dell’innegabile capacità di vedere oltre. Ho imparato da lei a osservare, e capire, la gente in silenzio. Sì, se volete, dite pure che sono raccomandato da Maria, ma ben venga la raccomandazione se dietro c’è un talento autentico. E con il ballo non si può ingannare. In questi anni non ci siamo mai persi di vista. Mi dà ottimi consigli su tutto, anche sulle fidanzate”.

 

fonte: tgcom.mediaset.it