Ieri sera la bernese Sarah Laura Peyrel è diventata l’ambasciatrice svizzera per l’ambiente e le cause umanitarie. La nuova reginetta si batte per le condizioni di lavoro nel settore tessile.

Sarah Laura Peyrel ha vinto Sabato notte a Losanna (VD) il concorso Miss Earth 2017. La svizzera bernese di 21 anni si è affermata di fronte a altre otto candidate.

Sarah Laura è una studentessa d’arte, che ama la natura, si batte per condizioni di lavoro nel settore tessile e la lotta contro il lavoro minorile, e sarà l’ambasciatore svizzera per progetti ambientali e sociali per più di un anno.

Gli altri titoli conferiti dal secondo al quarto posto sono quelli delle fasce degli altri quattro elementi, acqua, aria e fuoco, che sono stati assegnati a:

Cléa Formaz, Miss Fuoco Svizzera 2017
Wiam Bentaja, Miss Aria Svizzera 2017
Ariana Birrer, Miss Acqua Svizzera 2017

Ricordiamo che Miss Earth è il terzo più grande concorso di bellezza internazionale dopo Miss Universo e Miss Mondo. Dove a a trionfare sono criteri diversi dalla semplice bellezza, infatti la missione della vincitrice è quello di attirare l’attenzione del pubblico e dei media su progetti sociali e ambientali.