Grande successo per il concerto dei Negramaro a San Siro. 50mila anime, come dice Giuliano Sangiorgi su Twitter: “50 mila anime in corpo che cantano e sorridono con me. Ho voglia di parlare con tutte, e di spiegare ma poi la musica mica si spiega, si vive! Grazie per la vita di questa notte #sansiro A buon rendere… e’ tutta bellezza che tornerà…”
Vestiti da Giorgio Armani: Giuliano, Andrea, Lele, Ermanno, Danilo e Pupillo hanno festeggiato dieci anni di attività con uno show potente, energico e super rock.
Sulla passerella posta in mezzo allo stadio, ma collegata al palco principale, tutti i componenti dei Negramaro corrono, macinano centinaia di metri, interagiscono con il pubblico, si emozionano. Alcune canzoni vengono proposte in versione jam sassion proprio in mezzo allo stadio. Da ‘Ti e’ mai successo’ a ‘La giostra’, da ‘Nuvole e lenzuola’ a ‘Via le mani dagli occhi’ con i Sud Sound System, ‘Una storia semplice’ con Big Fish e ‘Io non lascio traccia’ assieme agli Gnu Quartet. Poi, un boato, per l’arrivo di Elisa che, in dolce attesa, canta “Ti vorrei sollevare” e “Basta così”. Per “Sole”, i fans sorprendono Giuliano con una simpatica coreografia composta da numerosi cartellini gialli. Si prosegue con “Mentre tutto scorre” cantata insieme a Capone BungtBangt, “Voglio molto di piu”” e i bis di “Ottobre rosso”, “Singhiozzo”, “E’ tanto che dormo” e “Parlami d’amore”.

Come sempre, eravamo presenti!! Ecco alcuni momenti dello show:

Una storia semplice: [youtube_sc url=”https://www.youtube.com/watch?v=qdBtA0XOul8″]

Sing-hiozzo: [youtube_sc url=”https://www.youtube.com/watch?v=bZeebFsoIS0″]

foto e video: estella