Birra a fiumi, relazioni pericolose e… un pizzico di nudo. In “Drinking Buddies” Olivia Wilde sembra non essersi negata nulla. Il film, uscito qualche settimana fa negli Usa, racconta di un’amicizia particolare tra due impiegati di una fabbrica di birra. E la Wilde si esibisce anche in uno strip-tease in spiaggia per fare un bel bagno di mezzanotte.

Una commedia indipendente la cui distribuzione nelle sale italiane non è ancora certa. Per la Wilde è la quarta pellicola dell’anno, tra produzione e uscita. Dopo “The Incredible Burt Wonderstone”, arriveranno presto “Rush”, la pellicola di Ron Howard dedicata alla Formula 1 anni 70, e il nuovo film di Spike Jonze, “Her”, una commedia romantica con venature fantascientifiche.
olivia wild
fonte: tgcom.mediaset.it