Abituata a ruoli da ragazza della porta accanto, vedremo presto Jennifer Aniston impegnata in un ruolo inusuale, quello della spogliarellista coinvolta in un traffico di marijuana sul confine tra Messico e Stati Uniti.

Il film “We’re the Millers”, in uscita nelle sale italiane a settembre col titolo “Come ti spaccio la famiglia”, vede un uomo d’affari che per conto del suo capo deve portare una partita di marijuana dal Messico agli Stati Uniti: se ci riuscirà riceverà un compenso di 100 mila dollari. Per destare meno sospetti ingaggia i componenti di una finta famiglia, i Miller appunto: Jennifer Aniston, che da spogliarellista dovrà indossare i panni della casalinga del Midwest madre di due figli: un adolescente vergine e una ragazzina in fuga da casa.

[youtube_sc url=”http://www.youtube.com/watch?v=5AVzfUFsQS4″]

L’attrice, che nel film per esigenze di copione mostra un fisico palestrato e del tutto invidiabile, ha raccontato di essere stata attratta dal ruolo per la potenzialità di un personaggio a sua volta impegnato in una finzione.

Inoltre durante le riprese in Messico avrebbe trovato un cagnolino randagio e deciso di adottarlo, portandolo con sé a casa a film ultimato. Alla giornalista che l’ha intervistata ha rivelato un segreto: “mi piacerebbe girare un film in Italia. L’ho detto!”.

Jennifer Aniston Streep

Jennifer Aniston Streep

Jennifer Aniston Streep

Jennifer Aniston Streep

Jennifer Aniston Streep

Jennifer Aniston Streep

Fonte: ilsussidiario.net