Intervista a Tom Alemanno dj di Rete Tre che si è alternato alla console del vogone disco del treno Sound & Fun

[youtube_sc url=”https://www.youtube.com/watch?v=xkMiW-h4_Tc”]

Tom Alemanno, stai animando il treno di Rete Tre
Abbiamo incominciato da Chiasso, il treno si è riempito subito e ogni anno è sempre una festa grandissima con tutta la gente che arriva dal Ticino… Diciamo che ci facciamo conoscere da tutto il popolo svizzero che va alla Street Parade ogni anno e non solo; pensiamo a tutta la gente che arriva dall’Italia e dalla Germania. Questo treno è davvero una cosa unica. Non ce ne sono molti di questo genere. Abbiamo il vagone che chiamiamo il vagone discoteca e poi ci sono tutti gli altri vagoni che sono sonorizzati, quindi la musica viene diffusa lungo tutto il convoglio.

E la gente si diverte?
La gente si diverte e apprezza molto… perché poi arriva riscaldata a Zurigo e non perdono tempo a fare il warm up.

Cosa hai proposto?
Ho proposto un set abbastanza variato. Ho iniziato da Chiasso, con la gente ancora un po addormentata ho proposto un sound un po più tranquillo (sono partito con la Deep House) e poi siamo andati sempre più in crescendo con un po di Tech House andando poi verso la Tecno. Con un sound un pò influenzato da londra e non solo. Anche da tutto il sound che c’è a Berlino e che va di questi tempi.

Prossimamente vi proporremo la seconda parte dell’intervista in cui Tom ci parla della sua nuova avventura a Londra.